------|    Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti - 2014-12-26 10:07:02    ||    Lettera a Babbo Natale - 2014-12-26 09:04:38    ||    Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav - 2014-12-24 16:00:26    ||    Ai domiciliari Chiara, Claudio, Matteo e Niccolò - 2014-12-23 17:44:52    ||    17 dicembre. I No Tav con Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò - 2014-12-16 19:20:35    ||    7 e 8 Dicembre: Si parte e si torna tutti insieme - 2014-12-05 22:15:19    |------

Consulta la storia del sito
Pagina iniziale  Connettiti Pagina iniziale  Downloads  Members Login  Submit News  Top 10  FAQ  Argomenti  Contattaci   
Documenti
150 brevi ragioni NoTav Valsusa
Tav: Le ragioni liberali del NO
Processo Tav
NotavTV
» MENU'
» CERCA
» MEMBRI
» CONTENUTI
» ALTRO
» STATISTICHE
Calendario Eventi
Dicembre 2014
L M M G V S D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Nessun evento oggi.
Ultimi commenti

 Dal profilo facebook di Ferdinando Imposimato
  - di: Webmaster
  - 2014-12-24 19:25:49
 Il ministro Lupi: 'Ognuno guardi a casa propria'
  - di: Webmaster
  - 2014-04-29 07:45:15
 Proiettile ad Amprino: si accertino i mandanti.
  - di: Webmaster
  - 2014-04-17 19:35:45
 Re: Keynes in Valsusa: bignamino NoTav per non valsusini
  - di: mnf59
  - 2014-01-15 18:16:41
 Irreversibile, Architetto? di Luca Giunti
  - di: Webmaster
  - 2013-11-14 09:16:48
 ALTRA PUNTATA NEL TEATRINO DEL CANTIERE
  - di: Webmaster
  - 2013-11-13 08:12:00

Ultimi 40 Commenti

Lica x WL
Previsioni Meteo

Previsioni
 
Immagini Satellite
 
Previsioni Province
Valsusa e dintorni
 
  Incendio a Bologna 2014, 'caso risolto'. Strage di Bologna 1980: mandanti ignoti
dai media
Nelle stazioni ferroviarie di Bologna non sempre fila tutto liscio. In quella Centrale il 2 agosto 1980, nella sala d’aspetto della seconda classe, scoppiava una valigetta. Una strage: 85 morti.
Nella notte fra il 22 e il 23 dicembre 2014, alla stazione Santa Viola, alle ore 4.30 circa scoppia un incendio che si presume sia di tipo doloso. Ritardi nei treni ma, per fortuna, nessuna vittima. In quest’ultimo caso, nella vigilia di Natale, fanno capolino, nelle prime pagine di tutti i quotidiani on line, illustri colleghi dei media mainstream insieme al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi. Non hanno dubbi: si tratta di terrorismo e conoscono, visti i titoli e i cinguettii del ministro su Twitter, anche i mandanti e gli autori, i gruppi eversivi legati ai No Tav. E’ arrivata la telefonata di rivendicazione? È stato ritrovato qualche documento che rivendica la paternità dell’azione? No, figuriamoci.


Postato da il Friday, 26 December @ 10:07:02 CET (218 letture) (Leggi Tutto... 5434 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Lettera a Babbo Natale
Dai Comitati

Caro Babbo Natale,

Sappiamo che hai tanto da fare in questi ultimi giorni, ma vorremmo anche noi cogliere l’occasione per scriverti e farti delle piccole richieste.
Non ti spaventare di quello che ti dicono: e` vero, siamo i NoTav, quelli a cui danno la colpa di tutto, ma non siamo come ci dipingono. Sai, qui va tutto al contrario e noi finiamo per passare per i cattivi.



Postato da il Friday, 26 December @ 09:04:38 CET (126 letture) (Leggi Tutto... 3186 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Il vero danneggiato dagli attentati ai treni è il movimento NoTav
Parole scolpite nella pietra

Non è affatto sicuro, fino a prova contraria, che gli autori degli attentati ai treni d'alta velocità siano militanti dei movimenti NoTav. Sia pure "frange violente estreme", come dice Gian Carlo Caselli. È invece certo che il vero danneggiato dagli attentati è il movimento NoTav, ancora una volta dipinto dall'informazione come fonte e culla di violenti.
La lotta contro la Torino-Lione ha troppi argomenti seri e ragionevoli per affidarsi alle bombe e sono argomenti vincenti. Si tende in Italia soprattutto a dipingere il NoTav come un'azione disperata, senza possibilità di vittoria e dunque facile preda di gesti disperati ed estremi. Al contrario, è molto probabile che vinca la propria battaglia o l'abbia già vinta in Europa.



Postato da il Wednesday, 24 December @ 16:00:26 CET (468 letture) (Leggi Tutto... 4220 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)


 
  Ai domiciliari Chiara, Claudio, Matteo e Niccolò
dai media

Dopo il proscioglimento dall'accusa per terrorismo, un'altra buona notizia: sono stati concessi gli arresti i domiciliari a Chiara, Claudio, Matteo e Niccolò.

 



Postato da il Tuesday, 23 December @ 17:44:52 CET (340 letture) (Leggi Tutto... 275 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  17 dicembre. I No Tav con Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò
Iniziative

Mercoledì 17 dicembre sarà emessa la sentenza nel processo che lo Stato ha intentato contro Chiara, Claudio, Mattia e Nicolò. Sono in carcere da oltre un anno, rinchiusi in regime di alta sicurezza, spesso isolati, lontani dai propri compagni ed affetti, la corrispondenza sottoposta a censura.
Hanno provato a piegarli. Non ci sono riusciti, hanno provato a mettere in ginocchio un intero movimento. Hanno fallito ancora.

Facciamo un piccolo passo indietro.



Postato da il Tuesday, 16 December @ 19:20:35 CET (442 letture) (Leggi Tutto... 6245 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  7 e 8 Dicembre: Si parte e si torna tutti insieme
Iniziative Non bastano i processi, le condanne o i trattati, Fermarci è impossibile!

7 dicembre ore 20:30 FIACCOLATA A SUSA partenza davanti all’ospedale

8 dicembre ore 14 PRESIDIO A CHIOMONTE (cancelli della centrale) e per chi ha le gambe buone AL CANTIERE IN CLAREA.


Postato da il Friday, 05 December @ 22:15:19 CET (489 letture) (Leggi Tutto... 547 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Imposimato: discorso al Presidio di Venaus
Parole scolpite nella pietra “Quello che voi avete fatto, lo avete fatto anche per me perché io mi sono sempre sentito un cittadino della Valle di Susa”. Con queste parole Ferdinando Imposimato inizia il suo discorso al Presidio di Venaus svoltosi oggi 28 novembre.

Postato da il Friday, 28 November @ 18:43:46 CET (676 letture) (Leggi Tutto... 396 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Ros Torino arrestano Ferdinando Lazzaro per turbativa incanti
dai media

(ANSA) - TORINO, 13 NOV - I carabinieri del Ros di Torino hanno arrestato Ferdinando Lazzaro, ex titolare della Italcoge, per turbativa degli incanti.
   



Postato da il Thursday, 13 November @ 12:55:58 CET (592 letture) (Leggi Tutto... 574 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  #creditoEsaurito
Ufficio Stampa comitati
Il Movimento No TAV e l’Opposizione francese alla Lyon-Turin richiamano l’attenzione dei media su quanto sotto riportato
A) Il Tunnel di Base della Torino-Lione costa oltre 12 miliardi di euro e non 8,5. Lo dicono i conti che RFI è tenuta a fare per legge.
B) L’Europa ha solo 5,5 miliardi di euro per progetti di questo tipo (core network), quindi è matematicamente impossibile che ne assegni la maggior parte (3,4 miliardi di euro) alla Torino-Lione.
C) L’Italia ha solo 1,37 miliardi di euro per la Torino-Lione, insufficienti a cofinanziare l’opera: sono quelli disponibili entro il 2020.
A+B+C= la Torino-Lione è morta, il Governo ha una stupenda occasione per destinare questo fiume di denaro a piccole opere utili a tutti gli italiani.
Il testo del comunicato stampa:


Postato da il Wednesday, 12 November @ 22:38:31 CET (516 letture) (Leggi Tutto... 4589 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Dopo l'audizione dei vertici Rfi...
Parlano i nostri utenti
...siamo in attesa dell'audizione del Ministro Lupi sul costo dell'opera TAV Torino Lione.
Il Ministro delle infrastrutture e trasporti ha già esternato che la predetta opera TAV Torino Lione costerà 2,9 miliardi di € e non 7,789 come si rinviene dalla pag. 58 del Contratto di Programma (di seguito CdP) 2012-2016 sottoscritto dal suo stesso ministero ad agosto di quest'anno (allegato).
Nella predetta pagina è individuato il "costo" degli "interventi prioritari - quota Italia" della Nuova Linea Torino Lione, opere di connessione escluse.
Ma cosa coprirà tale costo ? Tutta la quota italiana del finanziamento per la costruzione della Nuova Linea Torino Lione - connessioni incluse - o parte di essa ?


Postato da il Wednesday, 12 November @ 22:35:23 CET (467 letture) (Leggi Tutto... 5048 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Imposimato e Cicconi davanti all’autorità nazionale anticorruzione
Dalla Toscana
Dalla Tav di Firenze la conferma inquietante della necessità di iniziative urgenti a tutela dell’erario, della legalità e dell’ambiente.
Audizione con sorpresa: Raffaele Cantone si affaccia a salutare l’amico Ferdinando Imposimato, intervenuto lunedì scorso con la delegazione dell’associazione ecologista toscana Idra all’incontro col direttore generale dell’Autorità Nazionale Anticorruzione Filippo Romano. Tema all’ordine del giorno, l’appalto per il doppio sottoattraversamento e per la stazione TAV nel capoluogo toscano, con le sue pesantissime implicazioni giudiziarie, i clamorosi ritardi, la generosa lievitazione dei costi, i cambi in corsa delle società aggiudicatarie dei lavori.


Postato da il Saturday, 01 November @ 08:58:59 CET (1054 letture) (Leggi Tutto... 7424 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  TAV a Firenze davanti all’Autorità anticorruzione
Dalla Toscana
CANTIERI TAV A FIRENZE al vaglio dell’AUTORITà nazionale ANTICORRUZIONE.
LUNEDì 27 OTTOBRE IMPOSIMATO E CICCONI ALL’AUDIZIONE ACCORDATA ALL’ASSOCIAZIONE TOSCANA IDRA.
Lunedì 27 ottobre avrà luogo a Roma, presso l’Autorità Nazionale Anticorruzione, la prima audizione in programma con l’Associazione ecologista Idra sui cantieri TAV a Firenze, dopo che l’Autorità stessa ha disposto – a seguito delle segnalazioni dell’Associazione – l’avvio di un’istruttoria “finalizzata a verificare lo stato di attuazione dell’opera e la corretta applicazione delle previsioni normative in materia di realizzazione di opere strategiche mediante affidamento a contraente generale”.


Postato da il Friday, 24 October @ 16:54:01 CEST (1716 letture) (Leggi Tutto... 6535 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Inaccettabile forma di intimidazione agli avvocati
Parole scolpite nella pietra

GIU' LE MANI DAL LEGAL TEAM
Nel corso del maxi processo che si tiene a Torino nell'aula bunker contro decine di militanti no tav, dopo le pesantissime richieste di pena della Procura della Repubblica, all'udienza del 14 ottobre l'Avvocatura dello Stato ha lanciato un grave attacco contro gli avvocati che difendono il movimento e sono presenti nei luoghi di lotta oltre che nelle aule dei Tribunali.



Postato da il Friday, 17 October @ 11:35:39 CEST (1904 letture) (Leggi Tutto... 3636 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Ormai è tardi (e lo dicono loro)
Iniziative
Il Movimento No TAV e l’Opposizione francese alla Lyon-Turin richiamano l’attenzione degli organi di informazione su quanto sotto riportato.
La Torino-Lione è pronta a perdere altri 33 milioni di euro di contributi europei. E’ ufficiale: lo scavo del Tunnel de La Maddalena non sarà ultimato entro il termine perentorio fissato dall’Unione Europea del 31 dicembre 2015. A sconfessare tutti i pomposi annunci governativi è la stessa LTF (la società pubblica italo-francese cui è affidata l’opera): nelle sue ultime gare di appalto, pubblicate questa estate, la fine lavori è indicata a dicembre 2016. Ancora più pessimista il Ministero delle Infrastrutture: il suo sito web comunica che la galleria sarà finita solo a giugno 2017. Eppure la Commissione Europea era stata chiara: nessun contributo sarà erogato per lavori svolti oltre il termine. Sconti e indulgenze sono passati di moda a Bruxelles.


Postato da il Saturday, 04 October @ 13:33:23 CEST (1951 letture) (Leggi Tutto... 10081 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Lettera pubblica da Firenze al premier Matteo Renzi
Dalla Toscana
Lettera pubblica da Firenze al premier Matteo Renzi in visita il 17 settembre ai cantieri TAV in Val di Susa
 Nessuna opera, signor premier, ha inanellato in Italia record negativi così numerosi e variegati come quelli che è riuscita a totalizzare la TAV.
Nella ‘rossa’ Toscana, uno degli epicentri del sisma erariale e ambientale targato “Alta Velocità”, si sono decuplicati fra Firenze e Bologna i costi pubblici già cospicui annunciati al momento del ‘lancio’. Si sono prosciugati per sempre giacimenti idrici d’eccellenza. Si sono sfregiate vallate appenniniche classificate come Siti di Importanza Comunitaria. Si sono mortificate economie locali di montagna e di pianura. Si sono umiliate e offese con turnazioni disumane maestranze confinate dai vari Sud d’Italia in campi asserviti alle esigenze di cantiere


Postato da il Monday, 15 September @ 20:41:06 CEST (2260 letture) (Leggi Tutto... 21836 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  L’anticorruzione indaga su costi e ritardi su Tav Firenze
Dalla Toscana

TAV - L'Autorità nazionale anticorruzione avvia un'istruttoria sullo "stato di attuazione dell'opera e il rispetto delle norme" dopo un esposto presentato dall'associazione ambientalista Idra.
Sono possibili anche ispezioni nel cantiere e segnalazioni a governo procura e corte dei conti



Postato da il Saturday, 06 September @ 20:09:47 CEST (2111 letture) (Leggi Tutto... 6806 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Ieri mattinata di lotta popolare nonviolenta a Susa
Dai Comitati Ieri, mercoledì 23 luglio, LA VALSUSA IN MARCIA CONTRO IL TAV – CAMPEGGIO ITINERANTE A BASSA VELOCITA’, ha organizzato un appuntamento davanti a due ditte collaboratrici impegnate nel cantiere del Clarea: Martina e Lazzaro in viale Couvert.

Sono state delicatamente spostate le telecamere di sorveglianza in modo da inquadrare il cielo, si sono appesi degli striscioni ai cancelli chiusi e il muro del polo tecnologico Martina è stato abbellito con un artistico murale sono state fatte scritte sull’asfalto della strada per ricordare ai passanti che la lotta al TAV va avanti e non si arresta.



Postato da il Thursday, 24 July @ 20:53:59 CEST (2841 letture) (Leggi Tutto... 3241 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  Il 14 e 16 luglio udienze all'aula bunker
Iniziative

Il 14 e il 16 luglio ci saranno le ultime due udienze estive del processo contro Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò, ancora in carcere dopo gli arresti del 9 dicembre, lontani dai loro affetti, dalle loro lotte e dalla loro amata Valle.
Si terranno nell'Aula bunker del carcere delle Vallette, dove da più di un anno e mezzo si svolge il processo contro 53 di noi, dal 22 maggio quello contro i 4 e dove si traducono in termini di reati e pene gli anni passati a difendere la Val Susa dal Tav e dalla devastazione e dalla militarizzazione che questa grande e inutile opera si porta dietro.



Postato da il Tuesday, 08 July @ 20:19:58 CEST (2216 letture) (Leggi Tutto... 3795 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  3 luglio 2011 - Video Inedito
Libera Repubblica della Maddalena Creduto disperso in un vecchio hard disk rotto, riemerge un documento girato tra lo sgombero della Maddalena ed il 3 luglio; ne è stato prodotto un video che documenta  lacrimogeni, la roulotte 5 stelle rovinata e le tende tagliate.


Postato da il Saturday, 05 July @ 15:12:53 CEST (3698 letture) (Leggi Tutto... 395 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


 
  La terra dei fuochi in Valsusa
dai media

Man mano che prosegue la lettura dell'imponente ordinanza "San Michele" che ha portato alla custodia cautelare di oltre venti persone emergono nuovi, inquietanti, aspetti. Dalle intercettazioni emerge che nella cava di Sant'Ambrogio di Susa, di proprietà di quel Toro che ha lavorato anche al cantiere della Maddalena sebbene non potesse (cfr documentazione Ltf pag. 76) venivano smaltiti rifiuti tossici tanto da far sentire male gli operai che, quando si lamentavano, venivano derisi e "riportati all'ordine" con i peggiori dei ricatti morali ("Non hai rispetto per una persona che ti ha dato da mangiare fino adesso, una persona che ti ha dato casa e bollette, ti ho pagato tutto").



Postato da il Saturday, 05 July @ 15:00:28 CEST (2263 letture) (Leggi Tutto... 6374 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)


Vogliamo solo lavorare
Giacu a fumetti

Giacu

zoom

100%
125%
150%
200%
250%
300%

NukeBling
Autofinanziamento
Comitato di solidarietà "DIAMO UN FUTURO DI SPERANZA AI NOSTRI RAGAZZI NICOLAS, LORENZO, STEFANO", costituito per i tre ragazzi di Novalesa che sono stati gravemente feriti dallo scoppio di un residuato bellico mentre lavoravano in un campo:
chi vuole contribuire con un versamento può utilizzare il conto intestato a Pezzoni Gilberto
bonifico bancario IBAN: IT79 Z076 0101 0000 0009 3438 463
oppure ccp 93438463
(chi effettua un postagiro indichi il conto n. 000093438463)
Autofinanziamento delle spese legali del movimento.
I nostri legali lavorano tutti in modo gratuito ma ciò nonostante i costi legali sono alti.

conto corrente postale:001004906838
IBAN IT22 L076 0101 0000 0100 4906 838
Intestato a PIETRO DAVY CEBRARI MARIA CHIARA.
Ultime Notizie

Le Ultime Notizie del sito www.notav.eu

Copia il collegamento per inserirlo nel tuo lettore di notizie

Video

Enzo Enzo del comitato di Rivoli



I loghi ed i marchi registrati presenti su questo sito sono proprietà dei rispettivi proprietari. Le istruzioni per l'uso sono state realizzate con l'ausilio del manuale ufficiale italiano di phpNuke, scaricabile su www.spaghettibrain.com.
Contatti: webmaster @ notav . eu . 338 17 414 67
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke
Generazione pagina: 0.11 Secondi

Theme by Dezina